Trecase/Torre del Greco, contatto telefonico tra la famiglia e Raffaele Pinto

raffaele-pinto

“Abbiamo avuto un contatto telefonico con mio fratello, sta bene e stiamo aspettando che al più presto ritorni a casa anche se non sappiamo ancora dove si trova!”. Così Arcangelo Pinto ha annunciato, via Facebook, il ritrovamento del fratello Lello, scomparso da due giorni. Operaio  di Trecase, ma residente a Torre del Greco in via Nazionale, sposato con due figli, era stato visto l’ultima volta dai bambini  che aveva appena messo a letto. Dopo si era ritirato nella sua camera, in attesa del ritorno della moglie che lavora presso un locale e, dunque, rientra a notte fonda. Per motivi ancora da accertare Raffaele sarebbe uscito di casa alle prime luci dell’alba, dal momento che la coniuge non lo ha trovato a casa alla fine del turno. Secondo quanto hanno ricostruito i familiari indossava un pantalone blu, una polo verde, scarpe grigio – verdi tipo militari ed un borsello nero, dove ripoteva, abitualmente, i documenti e i suoi effetti personali. La scomparsa è stata denunciata alla stazione carabinieri di Trecase. I militari, coordinati dal maresciallo maggiore Antonino Tiano, si sono subito messi al lavoro. Lo stesso hanno fanno i volontari del Gruppo Comunale di Protezione civile, attivati dal sindaco Raffaele De Luca.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *