consiglio-comunale-di-trecase

Trecase, Gerardo Grieco lascia il Gruppo De Luca presidente e torna all’opposizione

grieco“Mi sono dimesso da presidente del Gruppo consiliare De luca presidente e sono passato nelle fila della minoranza”. A parlare è Gerardo Grieco, sottufficiale della Polizia di Stato prestato alla politica, consigliere comunale di Trecase.

“Il mio senso di responsabilità non è servito a nulla – continua l’esponente politico – avevo chiesto, due mesi fa, con il nostro appoggio alla maggioranza la massima trasparenza, ma prendo atto che la città di Trecase viene sempre più svenduta al miglior offerente”.
Accuse pesanti come macigni quelle scagliate contro il primo cittadino Raffaele De Luca, definito “un sindaco accentratore che baratta un futuro da parlamentare con una Stazione appaltante al Comune di Sant’Antimo. Con tutto rispetto lontano anni luce dalle nostre realtà comprensoriali, decantando ancora una volta tante bugie come aveva già fatto con consiglio-comunale-di-trecasel’adesione anche con il comune di Torre del Greco del tutto fallimentare in quanto ha rallentato l’azione amministrativa sui servizi essenziali”.
Ma il j’accuse di Gerardo Grieco, figlio d’arte (il papà Ciro è stato uno dei protagonisti della storia politica di Trecase), non si ferma qui, rimarcando “la furbata (del capo dell’esecutivo) di appropriarsi di opere già cantierizzate da anni e già in iter di ultimazione”. “Chiedo scusa – conclude – ai 2171 elettori che hanno condiviso il mio programma per il bene della città. Continuerò la mia battaglia all’opposizione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *