Trecase, bagno di folla per il battesimo della lista di Grieco

stanza-sindacoFolla delle grandi occasioni alla presentazione della lista “Prima Vera Trecase” che sostiene la candidatura a sindaco del sovrintendente della Polizia di Stato, Gerardo Grieco, leader uscente dell’opposizione. Nonostante il freddo e la pioggia battente in tanti hanno voluto partecipare al “battesimo” della coalizione che si propone di interrompere l’esperienza amministrativa di Raffaele De Luca. La sala del Ristorante “La Zimbarella” era stracolma di gente; a testimonianza di una voglia di partecipazione e di democrazia che fa ben sperare per il futuro.

A fare gli onori di casa il candidato sindaco, ma un po’ tutti i consiglieri uscenti che hanno fatto un po’ da chioccia alle tante new entry della lista. Tra i pubblico c’erano tanti volti noti della politica locale: l’assessore del Comune di Torre Annunziata, Emanuela Cirillo, il cui fratello Giancarlo, ex assessore ai lavori pubblici, è uno degli ispiratori della lista. E poi l’ex sindaco di Trecase, Gennaro Cirillo, Franco Ranieri ed il papà dell’aspirante sindaco, Ciro, al quale va dato atto di valorizzare l’ispirazione sociale e le radici popolari della lista e tanti altri ex che condividono il proposito di andare ad amministrare l’ex frazione di Boscotrecase, oggi comune autonomo.

Nel corso del suo intervento Gerardo Grieco, al secondo tentativo di conquistare la fascia tricolore, ha spiegato il cammini amministrativo e le ragioni che hanno portato alla nascita di una lista estremamente competitivi, in cui si è pensato di unire l’esperienza dei consiglieri uscenti con la novità di tanti esponenti del mondo della società civile e del mondo delle professioni che cercano di conquistare un posto al sole nel consiglio comunale che verrà. Al termine della manifestazione tanti applausi, sorridi e pacche sulle spalle. La vera campagna elettorale, quella da fare porta a porta, quartiere per quartiere, è appena iniziata…

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *