Pagano: Voglio contribuire al cambiamento della città

 

nives-paganoPer tredici anni ha ricoperto l’incarico di segretaria di partito in tempi in cui la parità di genere era ancora lontana e la presenza delle donne generava più di un mugugno. Dopo quella lunga parentesi, Maria Nives Pagano, esperta nel campo delle relazioni esterne, si è gettata a capofitto nel lavoro, fino a quando Gerardo Grieco l’ha chiamata a far parte della sua lista per cambiare il volto della città.

Perché ti sei candidata?

“Ho deciso di scendere in campo, perché voglio contribuire al cambiamento. Sono convinta che con Gerardo Grieco sindaco ed il programma che abbiamo elaborato ci siano tutti i presupposti per raggiungere questo obiettivo. Bisogna abbattere il muro invisibile che si è creato tra cittadini e istituzioni”.

Quali saranno le tue priorità?

“Vivendo in periferia non posso non assumere un impegno in questa direzione. Ci hanno abbandonati a noi stessi. Al Comune nemmeno ci ascoltano neppure. In questa città è stata fatta una grande operazione di maquillage, di semplice cosmetica. Sono stati avviati tanti progetti, ma senza costrutto. La sera, quando rientriamo a casa, abbiamo paura, perché non ci sono telecamere, manca un sistema di videosorveglianza”.

Cosa prometti solennemente agli elettori?

“Prometto di essere al servizio della gente. La politica è il più alto servizio che l’uomo possa donare alla comunità di cui fa parte. Sono pronta a fare la mia parte”.

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *