Nasce a Boscoreale un Family Point

diritto-di-famigliaAnche a Boscoreale nascerà un Family Point, ossia un centro specializzato nell’assistenza e nel supporto alle famiglie. L’iniziativa si deve a Antonietta Acanfora e Lucia Perna che si apprestano a cominciare questa avventura nella centralissima piazza Pace. A breve sarà annunciata la data della inaugurazione alla quale dovrebbero prendere parte esponenti del mondo delle istituzioni, dell’associazionismo e del volontariato. Il Centro fa parte di una rete di sostegno alla famiglia che si sta diffondendo in tutta la penisola. “Il nostro intento – spiegano le due donne – è quello di porre la nostra esperienza a supporto del nucleo fondamentale della società”. La struttura fungerà la Centro di ascolto per prevenire e combattere il fenomeno della violenza e della discriminazione di genere con l’ausilio di avvocati, psicologi e psicoterapeuti pronti a fornire la massima collaborazione e assistenza alle vittime di abusi, molestie e violenze, sia fisiche che psicologiche. Il Family ponti sarà aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19. Le operatrici in servizio accoglieranno gli utenti per fornire tutte le spiegazioni e le informazioni del caso riguardo alle problematiche attinenti il disbrigo di pratiche solitamente esercitate dai nuclei familiari, come il certificato Isee, il bonus mamma e ogni genere di agevolazione, sovvenzione e contribuzione prevista da leggi nazionali o regionali e da provvedimenti degli enti territoriali. “La scelta di Boscoreale – aggiungono le responsabili del Centro – non è casuale. Abbiamo scelto un territorio con una utenza molto vasta alla quale contiamo di assicurare assistenza anche per quanto riguarda le problematiche legate ai rapporti di locazione, ai diritti dei consumatori, alle tariffe e ai tributi. Insomma vogliamo essere un punto di riferimento per tutte le famiglie vesuviane”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *