Boscotrecase, grande successo per l’Open day della Prisco

open-day-prisco Successo superiore alle aspettative per l’Open Day della Scuola Secondaria di I Grado di Boscotrecase. Notevole l’affluenza di genitori e alunni per un evento che, di anno n anno, diventa sempre più corposo e ricco di motivi di interesse. La kermesse ha avuto inizio con il “Benvenuto in Musica” nell’Auditorium da parte  degli alunni delle quinte primaria e delle prime secondaria, che hanno cantato e ballato su alcuni brani in lingua francese.

Si sono poi esibiti gli alunni della secondaria dell’Ensemble “Musincanto” in un breve ma intenso “Concerto di Benvenuto”, eseguendo brani strumentali, ritmici, corali e con “body percussion”. Alla performance sono intervenuti i solisti della sezione ad Indirizzo Musicale come l’Ensemble di chitarre, violini e flauti. La prima parte della manifestazione si è conclusa con il saluto della Dirigente Scolastica, Carmela Sorrentino, che ha tra l’altro illustrato i numerosi progetti in corso nella scuola, oltre ad anticipare quelli che partiranno a breve.

I genitori e i futuri alunni hanno poi, visitato i laboratori della Scuola, accolti dai docenti e dai loro colleghi più grandi che hanno spiegato le funzionalità del singolo laboratorio e simulato una lezione. È stato anche mostrato ai presenti l’uso della lavagna interattiva multimediale (la famigerata lim) utilizzata da tutti i docenti delle varie discipline.

Nell’aula multimediale si sono svolte attività di Coding, per una Scuola al passo con i tempi e proiettata nel futuro, con l’ausilio di Ozobot : piccoli robot  programmabili pensati per la robotica educativa, “tascabili” che consentono di avvicinare i più piccoli alla programmazione divertendosi.

Gli alunni della secondaria hanno costruito il plastico di una città in miniatura, dando la possibilità ai bambini ospiti di far muovere i robot per le strade, seguendo percorsi colorati.

Nel laboratorio linguistico altri studenti hanno accolto i visitatori esponendo, in lingua inglese, ciò che hanno imparato in questi primi mesi. Nel laboratorio scientifico sono stati esposti i modellini di circuiti elettrici realizzati dagli alunni di III C; un’attività sperimentale basata sull’applicazione della metodologia IBSE e riassunta in un breve filmato dal titolo “bolle e lievito”.

La manifestazione si è conclusa con l’esibizione di una rappresentanza dell’orchestra della scuola formata dagli alunni dell’indirizzo musicale e dall’orchestra dei flauti dolci.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *