Trecase, tutti in Villa comunale per Una star a quattro zampe

Per il secondo anno consecutivo l’Associazione Sportiva Dilettantistica “Mount Vesuvius Kennel Club” con il patrocinio del Comune di Trecase ha organizzato “Una star a quattro zampe”. L’iniziativa ha avuto inizio in località “Vallone” all’altezza della statua che celebra il prodigio compiuto dal patrono San Gennaro nel 1906, quando il vescovo martire fermò la lava prima che venisse invaso l’abitato.
Il corteo, scortato dai vigili urbani e dei componenti del Gruppo comunale di protezione civile, oltre che da un drappello di guardie giurate ittico – venatorie, ha attraversato via Regina Margherita e via Manzoni per poi riversarsi all’interno della Villa comunale.
Qui, all’interno degli spazi appositamente predisposti, sono state effettuate una esibizione di disco ed una di toelettatura, quindi si è svolta una lezione collettiva con prove gratuite di mobility.
È stata poi la volta dei volontari dell’associazione “La Voce del branco”. Gli istruttori presenti hanno effettuato una dimostrazione di controlli e di condotta sportiva ed una di obbedienza. Dopo la pausa pranzo angolo “problem solving” con prova per i cani, dimostrazione di agility e sfilata con tutti i campioni iscritti.
Grazie all’interessamento dell’amministrazione, in particolare del consigliere comunale Salvatore Napodano, è stata garantita la presenza di un medico veterinario dell’Asl per effettuare il servizio di istallazione del microchip. Tale operazione è gratuita. Nella seconda parte della giornata premiazioni e foto. Il coordinamento dell’intera giornata è stata affidato alla consigliere comunale Teresa Matrone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *