Trecase: raid al cimitero, trafugati i vasi delle tombe

Nemmeno al cimitero si può stare tranquilli. Così viene da pensare dopo il raid perpetrato dai soliti mascalzoni ai danni di una trentina di tombe del cimitero di Trecase. Sono spariti i vasi dei fiori in rame. L’oro rosso ha un suo mercato. Peccato che per fare qualche soldo si siano presi di mira i poveri defunti. Sull’episodio indaga il maresciallo Antonio Tiano con i suoi uomini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *