Trecase, il presepe napoletano del ‘700 “interpretato” dagli studenti dell’Ic “D’Angiò” (video)

presepe-a-trecaseIl caratteristico presepe napoletano del Settecento “interpretato” dagli studenti dell’Ic “D’Angiò” di Trecase. Nel centro storico della cittadina alle falde del Vesuvio è andata in scena la rappresentazione della Natività. Centocinquanta figuranti hanno dato vita ai personaggi che, secondo la tradizione, hanno fatto da corollario alla nascita del Redentore.
Ci sono volute diverse settimane di lavoro per ricostruire i vari ambienti e le botteghe artigiane. Nonostante il freddo pungente i ragazzi hanno indossato i costumi senza battere ciglio. Il tutto sotto lo sguardo entusiasta della dirigente scolastica Agata Esposito, della professoressa Rosamaria Maiorino Balducci che ha coordinato l’allestimento e delle famiglie. Presenti anche il sindaco Raffaele De Luca ed il parroco del Santuario di San Gennaro e Santa Maria delle Grazie, don Aniello Gargiulo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *