Trecase, amministrativi e contabili: ecco le date delle selezioni

 facciata-comuneSi svolgeranno il 4 settembre e il 6 settembre prossimo presso la scuola media D’Angiò di Trecase le prove preselettive per i concorsi pubblici, per titoli e per esami, indetti dal Comune di Trecase per l’assunzione di due unità con profilo professionale di istruttore amministrativo (con contratto a tempo indeterminato e part time al 50% da assegnare al settore Affari Generali) e per un Istruttore amministrativo contabile a tempo indeterminato e a tempo parziale al 50% nell’ambito del Settore Economico Finanziario.

La prima preselezione si articolerà in due turni. Alle 9 saranno chiamati a cimentarsi i candidati con la lettera iniziale del cognome dalla “A” alla lettera “G“ inclusa; alle ore 15,30 quelli la lettera iniziale del cognome dalla “H” alla “Z” . La seconda il 6 alle 9 con la partecipazione di tutti gli aspiranti. I candi

dati ammessi alla prova preselettiva dovranno presentarsi presso la sede d’esame muniti del documento di identità personale in corso di validità. La prova consisterà in 60 test a risposta multipla. Il 50% dei test sarà di cultura specifica sulle materie di esame ed il restante 50% sarà di tipo psicoattitudinale. I 30 test di cultura specifica riguarderanno (per il profilo professionale di istruttore amministrativo) le materie dell’Accesso agli atti; il D.Lgs.n. 267/2000; la Riservatezza Dati Personali ed i Servizi di competenza statale. I contabili, invece, dovranno conoscere a menadito il Testo Unico Enti Locali; i Principi Contabili ei Tributi Locali. I test psico- attitudinali riguarderanno, invece, l’ambito: Logico Numerico; Logico verbale; Ragionamento Critico Numerico; Ragionamento critico numerico con abilità simbolico-visiva. I questionari oggetto della prova, composti da quesiti estratti dalle banche dati pubblicate, saranno sorteggiati da candidati volontari, in ciascuna sessione di prova selettiva. Alle risposte sarà attribuito un punto per ogni risposta esatta punti -0,50 per ogni risposta errata o multipla  e punti – 0,25 per ogni mancata risposta. Nel caso in cui il numero dei partecipanti alla prova preselettiva sia inferiore alla soglia minima prevista (che è di 40 unità per gli amministrativi e 20 per i contabili) i candidati saranno tutti dichiarati ammessi alla prova successiva.  I candidati avranno 60 minuti per completare il Test. Le banche dati dei test saranno rese pubbliche il 5 e il 7 agosto sulla stessa piattaforma utilizzata per la domanda di partecipazione e non conterrà l’indicazione delle risposte esatte. Il provvedimento è firmato della Responsabile del Servizio, Rosa Russo e dalla segretaria generale del Comune, Elena Setaro. La scelta del part-time è stata imposta dalle limitare risorse economiche a disposizione. È comunque previsto che con il collocamento a riposo di altre risorse gli assunti beneficeranno della trasformazione del contratto a full time.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *