Se n’è andato in punta di piedi, con la discrezione che ha sempre contraddistinto la sua vita, Francesco Cirillo, protagonista della cultura vesuviana, divulgatore e promotore della nobile arte