Gli alunni della “Matteo della Corte” adottano le domus di Pompei

PMarinadi Cinzia Gentile

Gli alunni della scuola media “Matteo della Corte” adottano le domus dell’antica Pompei. L’appuntamento con la  “Vita tra le antiche Mura” è per domani dalle ore 9 e 30 alle ore 13 e 30, presso l’Auditorium. L’iniziativa è stata autorizzata dalla Soprintendenza Speciale di Pompei Ercolano e Stabia.
“La manifestazione finale – spiega la dirigente scolastica Francesca Martire – ha come obiettivi generali la promozione delle capacità progettuali dei ragazzi, lo sviluppo dell’autonomia nell’organizzazione del lavoro e nella ricerca multimediale, la promozione della conoscenza del patrimonio artistico, storico e ambientale del proprio territorio”.
L’evento finale prevede l’esposizione rappresentativa delle “tabernae pompeiane” con l’allestimento di una mostra di manufatti realizzati a seguito di specifiche ricerche dagli alunni della Scuola secondaria di primo grado. Ci sarà anche l’esibizione coreografica di alcuni alunni della scuola primaria del plesso Pontenuovo rievocativa del periodo storico. Sarà allestita, inoltre, una mostra fotografica di immagini rappresentative delle città gemellate, Pompei e Tsumagoi, legate dal “comune destino” di vicinanza ad un vulcano che le ha devastate nell’antichità. Alla manifestazione interverranno la dirigente scolastica, gli alunni, i genitori, i docenti, il personale della scuola e le autorità cittadine.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *