Nino Vicidomini riscalda con “ I tepori del cuore”

 

libro“ I tepori del cuore”: questo il titolo dell’ultima “creatura” di Nino Vicidomini, il poeta – giornalista come lui stesso si definisce, responsabile della comunicazione della Pro Loco di Trecase, guidata dal presidente Luigi Trapani, nonché componente dello staff che, da anni, si impegna per l’allestimento della importante rassegna cinematografica “Cortodino”.

. Vincitore di molti e importanti premi letterari, citato in note antologie poetiche, collabora con diversi giornali, ma ha fatto dei racconti e delle poesie “il suo pane quotidiano”. Tra le sue opere spiccano “Sillabario napoletano”, “Pazzianno Pazzianno”, “Stroppole Papicchie e Fattarielli” che raccontano il nostro dialetto, i giochi e le cantilene dei nostri nonni. Il suo, come è stato scritto, è un lavoro di continua ricerca del tempo perduto che però lui intende salvare dall’oblio.

L’ultimo lavoro, a breve in distribuzione ma giù acquistabile nei principali store online, è intitolato “ I tepori del cuore”. Racconti vesuviani nei quali ci descrive microstorie del nostro territorio, mestieri dimenticati e personaggi della nostra vita quotidiana (lavoratori, artisti, donne) che hanno lasciato una traccia indelebile nella loro vita, fatta anche di genialità e eroismo. Insomma è un libro da leggere, soprattutto per far conoscere pagine sconosciute della storia cittadina. Al maestro Nino Vicidomini facciamo il nostro sentito in bocca al lupo in attesa della presentazione dell’opera.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *