Mela d’Oro della XXIX Edizione del Premio Marisa Bellisario a Monica Crosa di Vergagni

mela-doroL’AEIT è lieta di annunciare che la Fondazione Marisa Bellisario ha deciso di assegnare la Mela d’Oro della XXIX Edizione del Premio Marisa Bellisario “Donne ad alta quota “, per la sezione neolaureati, a Monica Crosa di Vergagni quale miglior laureata in Ingegneria Elettrica. Monica ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettrica presso l’Università di Genova nell’ottobre 2016 con il massimo dei voti e ricopre la carica di Presidente del Gruppo Giovani dell’AEIT – sezione Ligure. AEIT – Associazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazioni, nata come AEI, è una delle più antiche e prestigiose Associazioni tecnicoscientifiche italiane ed europee. Fondata da Galileo Ferraris nel 1897 è ora presieduta dall’Ing. Debora Stefani ed annovera fra i propri Soci brillanti ricercatori, docenti universitari, professionisti a vari livelli ed Aziende leader nei propri settori. “La mela d’oro”è’ un prestigioso premio, nato nel 1989 per volontà di Lella Golfo e intitolato a Marisa Bellisario, ancora oggi ricordata per essere stata la prima top manager del nostro Paese, che riconosce ogni anno il merito a donne che si siano distinte nella professione, nel management, nella scienza, nel mondo accademico, nell’economia e nel sociale a livello nazionale e internazionale. Come ogni anno, il Premio Marisa Bellisario si avvale dell’Adesione della Presidenza della Repubblica e del patrocinio dei più importanti Ministeri. La cerimonia di premiazione avrà luogo venerdì 16 giugno 2017 presso il Senato della Repubblica. Rai 2 ha in programma di trasmettere la cerimonia nella giornata del 21 giugno p.v. Tutta l’AEIT si congratula con Monica per i brillanti risultati.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *