Boscotrecase, a un consorzio di Ravenna i lavori di restyling delle strade cittadine

lavori-stradaliSono stati affidati al Consorzio di Cooperative di Produzione e Lavoro “Ciro Menotti” di Ravenna i lavori di rifacimento delle pavimentazioni delle strade comunali. L’organizzazione, aderente all’Associazione Generale delle Cooperative Italiane, opera dal 1962 nell’assunzione di appalti pubblici e privati. Lo ha reso noto, con una apposita comunicazione, il Responsabile Unico del Procedimento, Giorgio Gallo che è anche il capo dell’Ufficio tecnico comunale. La gara è stata esperita attraverso procedura aperta col criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. L’aggiudicatario ha formulato un ribasso percentuale  del 27,30% per l’importo contrattuale di € 538.491,83.

L’intervento consiste nella ripavimentazione di Via Nazionale, Via Tenente Luigi Rossi/incrocio via G. Matteotti, Via Sepolcri, Largo Cimitero (Via Sepolcri-Via Carola), Via Mortaio, Via Marra, Via Marani, Via Luigi Iorio, Via Setari 10, Via Tufano, Salita Paoloni, Via Calabrese, via Giordano,Vico Carloni, Via De Rosa, Via Casa Patazzo, via Tenente Arnaldo Carotenuto, Via Sprema, via Carotenuto angolo via Setari, Via Pirozzi, Via Annunziatella e Piazza Annunziatella,Via Cresti ultimo tratto con via Matteotti fino 1° curva, via Ardizio, I°Tratto fino Via Marano, Via mons. Izzo, Corso Umberto, Traversa Pucillo, I Traversa e via Tenente Luigi Rossi, Via Lepanto, Via Cavour, Via Casavitelli, Via Settembrini, Vico Sorrentino, Via Matrone, Traversa Matrone, Via Massarenti, Via Casciello. Previsto il rifacimento dei marciapiedi in via Via Sepolcri, Tenente Luigi Rossi e Via Pirozzi. Senza dimenticare la rimozione e re-immissione in opera di chiusini e griglie in ghisa, compreso maneggiatura, opere murarie e quanto occorre per uno spostamento di quota non superiore a cm 8. La rimozione e re-immissione in opera di chiusini nelle vie Principali e in Via Nazionale/via Promiscua, via Tenente Luigi Rossi/incrocio via Mons. Izzo, Via Matteotti, Via Sepolcri, Largo Cimitero (Via Sepolcri-Via Carola), via Mortaio  Via Marani, Via Luigi Iorio,Via Setari, Via Tufano, Salita Paoloni/Largo Casavitelli, Via Calabrese, Via Giordano, Vico Carloni/Via VIII Regimento Fanteria, via De Rosa, Via Casa Patazzo, Via Tenente Arnaldo Carotenuto e Via Sprema, via  Carotenuito angolo via Setari, Via Pirozzi, tratto Via Annunziatella, Via Cresti ultimo tratto con via Matteotti fino 1° curva al 50%,  Via Casa Patazzo/via VIII Reggimento fanteria, via Ardizio I° Tratto/Via Marano, via Izzo, Via Promiscua, Largo Casa Vitelli, Corso Umberto.

L’Appaltatore dovrà dare ultimate le opere appaltate entro il termine di 180 giorni naturali e consecutivi dalla data del verbale di consegna dei lavori. La conclusione della gara rappresenta l’ultimo atto di un percorso iniziato fin dall’insediamento dell’amministrazione e portato avanti dal sindaco Pietro Carotenuto e dall’ex assessore Aniello Solimeno, il cui testimone è stato raccolto dall’assessore Lina Sorrentino.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *