Boscotrecase piange la scomparsa della signorina Rosa Liguori

rosa liguoriAbbiamo appena appreso della scomparsa della signorina Rosa Liguori, decana della fraternità francescana di Boscotrecase.

Per noi che l’abbiamo conosciuta ed apprezzata, la sua scomparsa, all’età di 104 anni, costituisce una dolorosissima perdita.

La signorina Liguori è stata un esempio vivente di dedizione alla Chiesa ed al Poverello di Assisi. Una donna gentile, sempre con il sorriso sulle labbra, compassionevole: insomma in una sola parola una credente nel senso più pieno e vero della parola.

L’Ordine Francescano Secolare perde uno dei suoi protagonisti. Come don Peppino Noto, ministro emerito scomparso all’inizio dell’anno, non amava essere al centro dell’attenzione. Eppure non lesinava energie quando bisognava dare una mano.

Nonostante l’età e gli acciacchi era sempre presente alle celebrazioni in parrocchia e nella Chiesa di San Francesco d’Assisi. Aveva sempre una parola di incoraggiamento per chiunque la incrociava con lo sguardo.

Con la signorina Liguori scompare una delle memorie storiche di Boscotrecase, una donna d’altri tempi che nella fede aveva trovato sempre il sostegno per andare avanti, sempre circondata dall’affetto di nipoti e pronipoti.

I funerali si svolgeranno domani alle 10 nella Parrocchia di Sant’Anna di Boscotrecase e saranno officiati dal parroco rettore, don Rosario Petrullo.

Alla famiglia le condoglianze del direttore e di tutti i collaboratori di Pagine Vesuviane.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *