Boscotrecase, Di Palma neo comandante della polizia locale

di-palmaFrancesco Di Palma è il nuovo comandante della Polizia locale di Boscotrecase. La nomina è stata formalizzata con un decreto del sindaco Pietro Carotenuto, notificato ieri al diretto interessato.
Di Palma è un “veterano” del comando di piazza Municipio. Maestro elementare, lasciò una promettente carriera tra i banchi di scuola per inseguire la passione di sempre: quella di indossare la divisa di poliziotto municipale.
Coniugato con due figli che lo hanno reso nonno (ha tre nipoti ai quali è legatissimo), il neo comandante è un dinamico 62enne che vanta 38 anni di servizio. La sua assunzione alle dipendenze dell’ente di via Rio risale al 1981, epoca in cui la carica di sindaco era affidata all’avvocato socialista Aniello Sorrentino.
Destinato fin da subito all’attività esterna per via della sua personalità eclettica, si è occupato un po’ di tutti i settori che rientrano nella competenza dei “pizzardoni” (dal commercio all’abusivismo edilizio, passando per la viabilità e la prevenzione della criminalità comune) effettuando diversi arresti in flagranza di reato, oltre a collaborare con le altre forze dell’ordine del territorio per blitz e servizi particolari.
La “promozione” a caposettore e comandante (fino all’espletamento del concorso con cui sarà individuata la nuova figura apicale) giunge in una fase molto delicata della vita del presidio.
Con la prematura scomparsa di due sottufficiali di valore – quali erano i marescialli Luigi Balzano e Giovanni Cirillo – ed il pensionamento della comandante Maria Clotilde Liotto e di altri colleghi la struttura si è praticamente ridotta all’osso. L’età media del personale attualmente in servizio supera i 55 anni.
C’era, dunque, bisogno di affidare il tutto ad una guida esperta ed autorevole, capace di motivare gli uomini per affrontare le sfide della quotidianità. Un lavoro per nulla facile, anche in considerazione dell’aumento delle competenze e dell’attività di polizia giudiziaria delegata, con sempre maggiore frequenza, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata.
“Ringrazio il sindaco per la nomina – afferma il neo comandante – posso solo dire che farò del mio meglio per non deludere le aspettative dei cittadini del nostro paese”:

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *