Boscotrecase, cresce l’attesa per la gara di pizza acrobatica

vimcenzoCresce l’attesa per la gara di pizza acrobatica inserita nell’ambito della kermesse “Boscotrecase in maschera” organizzata dalla amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione culturale “Marilyn” ed in sinergia con altri sodalizi impegnati sul territorio.

Tra i partecipanti alla esibizione ci sarà anche il giovanissimo Vincenzo Landi, tra gli interpreti più promettenti di “Pizza ritratto”. “Ho iniziato a mettere le mani in pasta all’età di 12 anni – racconta a Pagine Vesuviane – ho girato moltissime pizzerie, perché avevo voglia di imparare. Il mio sogno era quello di diventare un pizzaiolo professionista”.

Un desiderio che si è concretizzato, grazie alla passione ed ai sacrifici che lo hanno portato a centinaia di chilometri lontano da casa ma senza mai dimenticare le proprie radici.

Vincenzo ha imparato a realizzare le pizzarte, cioè le pizze ritratto. Un’arte che gli è stata trasmessa dal papà, Giovanni che ne ha realizzato alcune davvero molto belle. “Adopero tutti prodotti naturali – spiega, mostrando, con orgoglio, la pizza realizzata in onore del campione Fabio Quagliarella – il coloro è pomodoro buonissimo”. Tra i suoi maestri, oltre al genitore, anche Pasquale D’Apice della pizzeria Meli’s di Castellammare di Stabia.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *