comune-da-lontano-2

Boscotrecase: approvato il bilancio. Izzo vota con la maggioranza

izzoVia libera in Consiglio Comunale a Boscotrecase al Documento unico di programmazione e al bilancio previsionale per il triennio 2017-19. I due provvedimenti sono stati approvati con il voto contrario di Piazza Pulita.

In una lunga nota apparsa su Facebook il capogruppo Alberto Menichini ha contestato duramente la linea dell’amministrazione: “Noi di PiazzaPulita, dopo un’attenta e prolungata analisi delle carte, abbiamo riscontrato una quantità di mancanze ed errori tali che non siamo potuti andare oltre valutazioni puramente tecniche, senza purtroppo poter entrare nell’aspetto politico dei documenti”.

comune-da-lontano-2“Per questo motivo – continua l’ex aspirante sindaco, sconfitto dall’attuale titolare della fascia tricolore, Pietro Carotenuto – oltre a votare no all’approvazione del D.U.P. e del bilancio previsionale, stiamo preparando una relazione da presentare alla corte dei conti in quanto riteniamo che entrambi i documenti siano un falso”.

Dall’altra parte della barricata vengono rispedite al mittente tutte le accuse. Una fonte molto vicina al primo cittadino ha contestato gli addebiti punto per punto, sostenendo che si tratta di accuse infondate in fatto e in diritto.

Una curiosità: il bilancio ha registrato il voto favore del consigliere Alfredo Izzo, eletto in Piazza Pulita, ma che ha inteso differenziarsi dallo schieramento che lo ha candidato. Una decisione che il diretto interessato ha attribuito alla sua scelta di condurre una “opposizione responsabile”, votando i provvedimenti adottati per il bene del paese e criticando aspramente quelli lontani dalla logica del bene comune.

Il segnale di una rottura insanabile? È ancora presto per dirlo. Sta di fatto che l’ingegnere prestato alla politica, fedele alla sua indole, ha sempre tenuto a preservare la sua autonomia di giudizio.

 

Un pensiero su “Boscotrecase: approvato il bilancio. Izzo vota con la maggioranza”

  1. Certo che a leggere bene le parole, si scoprono veramente molte cose…

    Il paladino dell’ “opposizione responsabile”
    sta forse dicendo che
    “l’altra”
    è “irresponsabile”?

    E se “lui” vota
    “per il bene del paese” sia chiaro…
    insieme alla maggioranza,
    l’opposizione vota contro “per il male”…

    Mah!!!

    Credo proprio che prima di aprir bocca
    sarebbe cosa buona e saggia,
    quantomeno,
    azionare il cervello…
    e se proprio non si riesce a dire la verità o un’ipocrisia,
    si può anche decidere di star zitti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *