Boscoreale, l’appello di Fratelli d’Italia: stacchiamo la spina a Diplomatico

 

49666918_1851128708346431_6797285946401226752_nUn appello a tutte le forze del centrodestra di Boscoreale per una mobilitazione generale contro l’amministrazione Diplomatico. In campo il movimento politico Fratelli d’Italia. Il partito che fa capo all’ex ministro Giorgia Meloni ha, innanzi tutto, espresso “la propria ferma opposizione alle scelte operate dalla giunta Diplomatico”. “Alla luce di un tempo ormai complesso e difficile come questo in cui si verifica una generalizzata instabilità politica che attualmente attraversa Boscoreale – si legge in una nota – occorre prendere atto del fallimento politico – amministrativo dell’attuale Amministrazione in carica”.

“A soli sei mesi dall’insediamento di questa Amministrazione – continua il documento –  non è stato raggiunto nessun risultato concreto, se si guarda le opere messe in cantiere nulla è stato prodotto di nuovo rispetto al lavoro portato avanti dall’Amministrazione Balzano. Le scelte politiche adottate finora dal Sindaco, a capo di questa Amministrazione, hanno portato ad allontanare l’ex assessore Gennaro Langella, quale, unica figura di spessore con le dovute competenze e in grado di ricoprire un ruolo di una così delicata importanza.  La disastrosa situazione finanziaria in cui versa l’ente oggi, esigeva decisioni drastiche, che non si è avuta né la forza e né la capacità di portare avanti, ma tutto ciò non ha fatto altro che determinare ancora una volta lo stato di inefficienza e uno stato di precarietà  a discapito di questa Amministrazione”.

I componenti di Fratelli d’Italia rilevano che “ancora, gravi e diversi sono i problemi relativi alle condizioni in cui versa l’intera cittadina  boschese, difatti, il centro risulta essere del tutto trascurato, non tenendo conto poi delle periferie e dei Piani Napoli che sono del tutto abbandonati a se stessi”.

Di qui la svolta politica: “Ci sono tutte le premesse per ricominciare un ”nuovo percorso   sociale – politico”, dove le varie anime del “Centro Destra” e delle “Liste Civiche”, possano dialogare al fine di creare una solida e valida alternativa ad una Amministrazione frutto di un progetto di grande coalizione che non ha fatto nulla per il bene di Boscoreale essendo sempre più preda dell’individualismo”.

Per il coordinatore cittadino Fabio Cirillo è molto positivo “quanto espresso recentemente da un gruppo di Consiglieri  Comunali di maggioranza, formato da Massimiliano Zecchi – Emilio Branca – Carlo Umberto Cirillo, i quali, richiamandosi ai valori e agli ideali portati avanti finora, hanno dato voce alla volontà di ricostruire un Centra Destra a Boscoreale”.

Fratelli d’Italia fa appello a tutte le forze politiche che si riconoscono nel Centro Destra, a tutte le Liste Civiche presenti nella realtà boschese, a tutti i Consiglieri di maggioranza e di opposizione “di unirsi affinché si stacchi la spina a questa Amministrazione che ha deluso le aspettative dei cittadini”.

Da questo punto di vista “l’elezione nel Consiglio Comunale di Nicola Sergianni, figlio del compianto Giuseppe, sindaco indimenticato di Boscoreale, rappresenta solo il primo passo di un progetto politico di più ampio respiro, destinato a cambiare le sorti di Boscoreale”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *