Boscoreale, eletto il nuovo direttivo dell’Associazione “ Stella Cometa – La Stazione”

stazioneÈ stato appena eletto il nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione “ Stella Cometa – La Stazione” che ha recuperato la vecchia stazione Fs di Boscoreale, ormai in disuso, trasformandola da discarica a cielo aperto in centro polivalente a disposizione del territorio. Presidente è stata eletta Pina Cavaliere, vice Virginia Casillo, segretaria Milena Migliaccio. Tesoriere sarà Valentina Vito mentre il ruolo di vicesegretario è stato affidato a Gianluca D’Ambrosio.
martireUn direttivo tutto al femminile che raccoglie il testimone di Vincenzo Martire, il “folle” che per anni ha portato avanti il sodalizio, caricando sulle proprie spalle il peso di un sogno: quello di ridare vita alla stazione Fs.

Non è stato facile, soprattutto all’inizio di questa avventura, caratterizzata da ripetuti raid vandalici, maldicenze, indifferenza.
Niente e nessuno sono riusciti a distogliere il “vecchio guerriero” e i suoi ragazzi, additati, nella migliore delle ipotesi, come dei pazzi. Martire resta socio dell’associazione.

A noi di Pagine Vesuviane ha confidato (pregandoci di non scriverlo…) di avvertire il peso della stanchezza. In un paese normale un cittadino come lui, certamente scorbutico, avrebbe ricevuto un riconoscimento, una onorificenza civica che gli rendesse il merito di aver osato combattere contro l’indifferenza e il degrado.

Nessuno si è mosso finora, nonostante abbia ampiamente meritato un riconoscimento del genere. Confidiamo nel sindaco di Boscoreale o in qualche parlamentare della zona…

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *