Boscoreale, Covid19: Fratelli d’Italia boccia Diplomatico

segretarioIl coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia di Boscoreale mette sotto accusa l’amministrazione comunale per la gestione della emergenza Covid-19. Sotto la lente d’ingrandimento l’operato del sindaco Antonio Diplomatico e il Centro Operativo Comunale, ritenuti “inesorabilmente inefficienti sia sul piano della comunicazione e sulle azioni messe in campo in questo momento di emergenza. Questo strumento ha mostrato di avere lo stesso Dna dormiente di quello del sindaco Antonio Diplomatico”. Il coordinatore Fabio Cirillo ha volto così lo sguardo ai comuni limitrofi, elogiando Boscotrecase e Trecase “che hanno gestito e continuano a gestire tale emergenza in maniera onorevole, composta, civile e senza strumentalizzazioni”. Ecco allora la richiesta di Fratelli d’Italia: “Nonostante le distanze siderali dall’operato di quest’amministrazione, diamo la disponibilità alla creazione di un tavolo tecnico dove siedano anche le associazioni del territorio per coordinare gli interventi a sostegno della cittadinanza, sempre più impaurita dalla situazione. Lo dobbiamo agli oltre 10mila morti finora in tutta Italia, alle forze dell’ordine, alle nostre forze armate in camice bianco, ai parroci che costantemente sostengono con la preghiera e con gesti concreti ed a tutti coloro i quali, giorno dopo giorno, cercano di conquistare centimetri di terreno contro questo nemico invisibile”.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *