Anna Fusco (Pri/Ala): Vogliamo ridare speranza e fiducia ai cittadini

fuscoLa presenza femminile nelle Istituzioni, sia a livello locale che nazionale, è sempre un valore aggiunto. Anna Fusco, candidata alla Camera dei Deputati nel Collegio plurinominale Campania 1.03 sotto le insegne del Partito Repubblicano – Ala ha, senza dubbio, tutti i numeri per poter confermare questo assunto.

Nata a Vico Equense nel 1979 ma cresciuta a Trecase, è avvocato penalista, titolare di un avviato studio legale, e consigliere comunale. Figlia d’arte (il papà è stato impegnato in politica, mentre la madre è stata una operatrice sanitaria, vive l’impegno nella vita pubblica come una missione.

Avvocato Fusco, perché ha deciso di candidarsi?

“Perché amo aiutare il prossimo e da semplice consigliere comunale metto a disposizione della comunità il mio piccolo contributo personale. Mi ha sempre contraddistinto l’umiltà ma allo stesso tempo sono una persona ambiziosa che vuole crescere ma non per perseguire obiettivi personali ma per porre le proprie conoscenze e competenze a disposizione della comunità”.

Quali saranno le sue priorità?

“La politica è un mondo affascinante bisogna saperci vivere, anteponendo l’interesse pubblico ad ogni obiettivo personale. Promesse miracolose non fanno parte della nostra campagna elettorale”.

In che modo pensa di poter aiutare il territorio?

“Noi del Pri poniamo l’accento sull’istruzione, sul garantire il rispetto dei diritti costituzionalmente garantiti, ultimamente si sono persi di vista, le priorità sono quelle di ripristinare una condizione di vita “ normale” per ogni cittadino italiano ormai sfiduciato. Gli italiani hanno bisogno di risposte concrete e non di promesse mai mantenute. Quelle le lasciamo agli improvvisatori della politica”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *